English Español Deutsch Italiano Polski Nederlands Português Français 中文 日本語 हिन्दी اللغة العربية Русский Українська עִברִית Ελληνικά
Accedi
Italiano

Accedi

 

Regole di campo. Come rendere dinamico il tuo modulo

Regole di campo nel database online. Crea una logica condizionale complessa per i tuoi moduli web con un'interfaccia utente di facile utilizzo

La logica condizionale o le regole di campo consentono di mostrare o nascondere un campo in base a ciò che gli utenti selezionano per un altro campo in un modulo.

Ad esempio, potresti avere un campo che chiede agli utenti "Sei sposato?" E se un utente seleziona "sì", potresti chiedere il nome della moglie di un utente.

Come creare un modulo web dinamico online

Le regole del campo sono molto facili da capire in QuintaDB. Il nostro generatore di regole è stato progettato per rendere l'aggiunta e la comprensione della logica che desideri applicare ai tuoi moduli, facile come creare frasi.

Abbiamo un modulo di assistenza clienti, ad esempio:

Il primo campo è un "Nome" e il secondo è il menu a discesa "Tipi di richiesta":

Inoltre, abbiamo un campo "Descrivi la tua richiesta", nel caso in cui il cliente non trovi l'opzione giusta.

1. Vai alla scheda Regole in Form Builder.

2. Fare clic su Crea una regola di campo.

3. Crea la seguente regola:
Se il campo "Tipo di richiesta" è Altro, mostra il campo "Descrivi la tua richiesta".

4. Premere il pulsante Crea.

Come risultato abbiamo una forma dinamica:

La logica condizionale è ottima per sondaggi o moduli di feedback. Ad esempio, puoi chiedere ai tuoi clienti quanto sono soddisfatti del tuo servizio e puoi rispondere con domande pertinenti alla loro selezione.

Valore impostato

È possibile impostare il valore per il campo selezionato quando un altro campo ha un valore specifico.

Esempio: se il campo "Prodotto" è Arance, impostare il valore 09-20-2019 nel campo "Data di spedizione".

L'utilizzo della logica condizionale nei moduli d'ordine è perfetto per visualizzare domande aggiuntive in base a ciò che un utente ha selezionato per l'acquisto. Ad esempio, se un utente sceglie di acquistare un computer, puoi chiedere quale CPU e memoria vorrebbe ordinare. Allo stesso modo, se un utente sceglie tra diversi tipi di TV, potresti volere che il tuo modulo web dinamico chieda all'utente di acquistare anche sistemi stereo.

 

Un modulo web complesso sembra sempre grande e difficile da compilare per un utente. Con moduli lunghi puoi nascondere le sezioni del modulo fino a quando l'utente non ha completato altre sezioni, impedendo lo scorrimento di un modulo.

Utilizzando l'icona "+" (più), puoi aggiungere diverse condizioni alla regola. È possibile utilizzare la logica condizionale nei moduli di registrazione in molti modi. Ad esempio, puoi creare un modulo con le informazioni di contatto, puoi quindi avere una sezione "Ulteriori dettagli", che può essere attivata utilizzando il valore "Sì" del menu a discesa "Aggiungi altri dettagli". Se l'utente sceglie "Sì" è possibile visualizzare ulteriori dettagli (indirizzo postale ecc.).

Regole di campo

Le regole di campo consentono di eseguire tre azioni se una condizione è vera. È possibile mostrare o nascondere un campo in un modulo dall'utente o impostare il valore su un altro campo. Puoi anche mostrare / nascondere le intestazioni delle sezioni e i campi di caricamento dei file, utili per mostrare istruzioni dettagliate su come compilare il modulo o chiedere selettivamente i file ai tuoi utenti.

Di cosa hai bisogno per iniziare a utilizzare le Regole

Per iniziare a utilizzare le regole del campo, è necessario disporre di almeno due campi. Devi abilitare JavaScript nel tuo browser.

Le regole di campo contengono due parti: una condizione e un'azione.

L'azione mostra consente di visualizzare i campi in un modulo. Il campo sarà nascosto quando aprirai il modulo e rimarrà nascosto finché la condizione Mostra regola. Una volta che la regola diventa vera, il campo verrà visualizzato dinamicamente nel modulo. In questo modo hai un vero e proprio modulo web dinamico costruito online!

 

L'azione Nascondi consente di nascondere selettivamente i campi in un modulo. Quando viene visualizzato il modulo, verrà visualizzato il campo. Man mano che l'utente compila il modulo e viene soddisfatta la condizione Nascondi regola, il campo verrà nascosto dinamicamente. Quando un campo è nascosto, tutte le regole utilizzate per quel campo verranno rivalutate. Qualsiasi condizione legata al campo appena nascosto verrà sempre valutata come falsa.

Se un campo obbligatorio è nascosto, gli utenti non saranno più tenuti a compilare quel campo per inviare il modulo. Le azioni Nascondi funzionano tra le pagine in modo che possano nascondere un campo nelle pagine successive o successive di un modulo.

Il Rule Builder ti consente di creare moduli dinamici che seguiranno la logica che hai specificato per eseguire determinate azioni come mostrare e nascondere i campi, saltare determinate pagine o inviare email a individui specifici in base alle selezioni che l'utente fa durante la compilazione dei moduli QuintaDB.

Ogni regola in QuintaDB è composta da due componenti: condizione e azione. La condizione ti consente di specificare il campo di cui hai bisogno per basare la tua regola e come desideri che valutiamo quel campo. L'azione ci dice cosa vuoi che QuintaDB faccia se la condizione è vera.

Le condizioni in QuintaDB sono costituite da tre parti: l'oggetto, il valore e il confronto

  • L'oggetto è il campo su cui si desidera basare la regola. Non può essere un campo file, un'intestazione di sezione o una descrizione.
  • Il valore è la scelta che l'utente deve fare o immettere per rendere vera la condizione.
  • Il confronto ci dice come desideri utilizzare il valore del Soggetto per rendere vera la condizione.

Di seguito è riportato un elenco di diversi confronti disponibili per ogni tipo di campo:

  • Numeri: è uguale a, è maggiore di, è minore di
  • Data e data e ora: è attivo o è, è prima di, è dopo di
  • Altri controlli come una singola riga di testo: è, non è, contiene, non contiene, inizia con, finisce con, è vuoto, non vuoto, come

Inserisci QuintaDB per poter aggiungere commenti
Condividi la discussione sui social media: